Rotary Felsinei


Vai ai contenuti

Menu principale:


Rotary International - Cosa ci vuole per cambiare il mondo ?

ROTARY



Cosa ci vuole per cambiare il mondo?

Fornire cibo agli affamati e acqua agli assetati, insegnare ai bambini a leggere e tenerli in buona salute, dare un tetto alle famiglie e addestrare una nuova generazione, dare ai poveri la possibilità di migliorarsi, creare una rete mondiale di operatori di pace e sconfiggere una malattia che ha ucciso o reso invalide milioni di persone










Ci riuscirebbe una persona sola?

E che ne dite di 1 milione e duecentomila persone, uomini e donne, che stanno cambiando il mondo?















Chi sono? Sono soci del Rotary, professionisti e leader nelle loro attività, organizzati in oltre 32.000 club in tutto il mondo. Portano la loro esperienza aiutando gli altri a livello locale, regionale e internazionale, e seguono un motto molto semplice: “Servire al di sopra del proprio interesse personale”.



Bisogna avere il coraggio di agire e bisogna incoraggiare gli altri ad agire



Troppi di noi si siedono e dicono: vorrei aiutare qualcuno nel mondo ma non so come si fa. Il Rotary rappresenta tutta la scuola che ti occorre.




Il semplice fatto di essere rotariano ti apre le porte in tutto il mondo. Per i soci del Rotary non c’è un progetto che appaia troppo grande per la loro capacità.




Il Rotary ha immunizzato oltre due miliardi di bambini contro la poliomelite e ridotto la malattia di oltre il 99 per cento in tutto il mondo.




I Rotariani stanno facendo un lavoro immenso, con grande efficacia ed efficienza.





Il Rotary ha speso oltre 500 milioni di dollari per le Borse di studio internazionali, per favorire la diffusione di una cultura del dialogo attraverso gli scambi con l’estero e per addestrare gli operatori di pace di tutto il mondo.





Quando ho cominciato a lavorare per le Nazioni Unite, avevo già costruito attraverso il Rotary il curriculum necessario per comprendere il senso e il significato dei rapporti internazionali.




Per i soci del Rotary il compenso è immediato. La gratificazione che si riceve per quanto viene fatto è talmente straordinaria che è impossibile attribuirle un prezzo. Aiutiamo la gente che ha bisogno ma a nostra volta riceviamo tantissimo.




Quando il nostro mondo sembra senza senso e senza speranza, i soci del Rotary di ogni razza, colore e credo si uniscono per portare speranza e aiuti, per far sì che il lavoro che c’è da fare si possa fare, per stringersi l’uno all’altro e creare un rapporto di forte amicizia, per fare la differenza.





Cambiare il mondo non è compito facile. Impara come puoi essere coinvolto anche tu.
Basta che ti assicuri di essere sulla strada giusta.






Rotary International: persone comuni che lavorano insieme per compiere cose straordinarie.

GALLERY

XI YOUTH MERIT AWARDS



Ducati Motor
Bologna
Sabato 14 maggio

I dieci Club Felsinei da undici anni assegnano un certificato di Merito a circa 50 ragazzi delle scuole superiori di Bologna e comuni limitrofi. Questo certificato viene assegnato a chi si è diplomato... continua

Il Governatore Pierluigi Pagliarani

Ing. Pierluigi Pagliarani
Rotary Club di Cesena
L’ing.Pierluigi Pagliarani è stato designato Governatore del Distretto 2070 del Rotary International per l’anno 2011/12. Il distretto che comprende l’ Emilia-Romagna, la Toscana e la Repubblica di San Marino, con i suoi 97 Club è il maggiore nel mondo dei 550 esistenti e da decenni si fregia dell’appellativo di “Distretto della Cultura” in quanto il suo territorio è stato nei secoli patria di grandi poeti, letterati, compositori, musicisti, scienziati oltre che di grandi artisti che fecero la culla del Rinascimento Italiano.
Pagliarani, è entrato a far parte del Rotary nel 1976 con una partecipazione attiva in relazione alle iniziative culturali e umanitarie svolte in questi decenni. Ingegnere meccanico si è distinto nella consulenza di direzione aziendale anche in campo internazionale con interventi mirati sulla qualificazione della produzione e della commercializzazione. È stato presidente del nel 1988-89 e nell’ ultimo decennio ha dato un contributo anche alle attività distrettuali del Rotary sia a livello organizzativo che culturale per l’istruzione dei soci, con notevoli aperture alle nuove forme mediatiche di comunicazione. Nei cinquantuno anni di vita il cesenate ha espresso altri due governatori: nel 1973/74 Gaspare Battistini e nell’anno 1983/84 Pietro Castagnoli.




IL RESTAURO DELLA VENERINA


Grazie al contributo dei Rotary Felsinei La "VENERINA DI PALAZZO POGGI" torna dopo il restauro eseguito ... continua

ROTARY Bologna Centro

Presidente
Ing. Mario Musso
Il Club si riunisce al Circolo della Caccia, due martedì alle 13 a pranzo, un martedì alle 20,15 a cena, un martedì alle 19, in forma non conviviale, presso la sede di Via Santo Stefano, 43. Telefonare prima al 051-234747.

http://rotarybologna.it

ROTARY Bologna Carducci

Presidente
Dott. Valentino Di Pisa
Il Club si riunisce all'Unaway Hotel, Piazza della Costituzione 1, Bologna, il 2° e 4° martedì di ogni mese in forma conviviale, ed il 1° e 3° martedì di ogni mese in forma non conviviale.

http://rotarybolognacarducci.it

ROTARY Bologna Est

Presidente
Prof. Giuliano Pancaldi
Il Club si riunisce al Ristorante Nonno Rossi, Via dell'Aeroporto 38, Bologna, tutti i giovedì non festivi alle ore 20,15.

Sito in allestimento

ROTARY Bologna Galvani

Presidente
Dott. Andrea Ghiaroni
Il Club si riunisce all'Unaway Hotel Bologna Fiera in Piazza della Costituzione 1 a Bologna, tutti i lunedì non festivi del mese alle ore 20,15.

http://rotarygalvani.org

ROTARY Bologna Nord

Presidente
Dott. Marcello Cavazzuti
Il Club si riunisce al Jolly Hotel il 1°, 2° e 3° mercoledì del mese in forma conviviale, ed il 4° mercoledì in forma non conviviale presso la sede del Club in via Santo Stefano 43, Bologna.

http://www.rotarybolognanord.it

ROTARY Bologna Ovest

Presidente
Prof. Andrea Segrè
Il Club si riunisce in forma conviviale al Ristorante Nonno Rossi, Via dell'Aeroporto 38, Bologna, il 2°, 3° e 4° lunedì del mese, ed in forma non conviviale il 4° lunedì presso la sede del Club in Via Santo Stefano 43.

http://rotarybw.it

ROTARY Bologna Sud

Presidente
Dott. Carlo Cervellati
Il Club si riunisce in forma conviviale al Ristorante Nonno Rossi, Via dell'Aeroporto 38, Bologna, il 1°, 2°, 3° e 4° lunedì del mese, ed in forma non conviviale il lunedì presso la sede del Club in Via Santo Stefano 43.

http://rotarybolognasud.it

ROTARY Bologna Valle del Samoggia

Presidente
Dott. Giovanni Ravazzolo
Il Club si riunisce in forma conviviale al Ristorante Nonno Rossi, Via dell'Aeroporto 38, Bologna, il 1°, 2°, 3° e 4° lunedì del mese.

http://rotarysamoggia.org

ROTARY Bologna Valle del Savena

Presidente
Prof. Fabio Fava
Il Club si riunisce al TOP Hotel Park, Via Nazionale 67/69, Pianoro (Bologna), tutti i lunedì non festivi del mese.

http://rotarybovallesavena.org

ROTARY Bologna Valle dell'Idice

Presidente
Dott. Giuseppe Rocco
Il Club si riunisce presso l'Hotel San Francesco, Via Frati 1-3 Budrio (Bologna), tutti i giovedì non festivi del mese. tefano, 43.


Sito in allestimento


Torna ai contenuti | Torna al menu